Stunning Peonies: The Ultimate Guide To The Most Beautiful Flower In The World

Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulle peonie

Quante varietà entrano?

Le peonie sono disponibili in tre tipi: il pony deciduo, l’erbacea perenne (che è ciò che la maggior parte dei fioristi usa in mazzi e arrangiamenti) e l’intersezionale che è un ibrido degli altri due. All’interno di queste tre categorie, ci sono oltre 3.000 varietà!

Di quali colori entrano le peonie?

Sono disponibili in una vasta gamma di colori, forse i più popolari sono i rosa morbidi e caldi, i bianchi, il crema e i rossi brillanti e profondi. È inoltre possibile ottenere vino porto e, pure, peonie gialle (spesso un tipo cremoso di giallo). È possibile fonte viola e lavanda varietà anche.

Come fare mazzi di peonia

Ovviamente questo è un breve riassunto di un’abilità che i fioristi professionisti impiegano anni per padroneggiare, ma al suo interno, le istruzioni scritte di base sono piuttosto semplici. Per creare un bouquet di peonia legato a mano inizia decidendo il tuo colore preferito-pallette. Quindi devi scegliere i tuoi fiori e fogliame per completare le peonie. Next up, una volta che hai i tuoi fiori a casa, è necessario pulire i gambi, forse rimuovendo tutte le foglie a seconda del look che hai in mente. Quindi crea il centro della tua cravatta a mano usando alcuni dei gambi di tua scelta. Posizionando le combinazioni di fiori con un angolo di 45 gradi, inizia a creare una spirale intorno e intorno. Ricordatevi di mescolare il tipo di fiore, come si va, la creazione di qualcosa che parla al proprio stile personale. Una volta che sei soddisfatto del tuo design, avvolgi con cura i gambi con del nastro floreale al centro per tenerli in posizione. Quindi tagliare i gambi pochi centimetri sotto dove la sposa lo avrebbe tenuto. Ora avvolgi i gambi con il nastro, girando il bouquet piuttosto che il nastro. Piegalo per finire e prendi uno spillo e fissalo negli steli.

Peonie nei fiori di nozze

Quando la stagione delle peonie raggiunge il suo apice, la stagione dei matrimoni in Australia è in corso. Il fascino di questi fiori per l’uso in matrimoni è inesorabilmente perenne. Le peonie rosa sono le preferite, ma non sono tutte e finiscono tutte mentre altri colori vanno e vengono con le tendenze della tavolozza della moda. Il fiore di peonia rappresentava tradizionalmente un matrimonio felice, una splendida salute, ricchezze finanziarie e buona fortuna in generale. Inoltre, sono così profondamente belli che sembrano essere i preferiti di tutti. I petali che si dispiegano sono così piumosi e divinamente morbidi, che ricordano i classici fronzoli e pizzi vittoriani ed edoardiani, la luce soffusa che gioca tra i rami di salice sulla riva del fiume e chissà, forse anche uno sfacciato fiocco di Cadbury sotto un ombrellone?

A seconda della stagione, e se siete ok con l’acquisto di prodotti importati, il fiore va altrettanto bene in un bouquet invernale-forse in coppia con qualche orecchio di agnello o foglie di gomma-come fa la tradizionale primavera e l’estate fiera. Quando si tratta del prezzo, un bouquet pieno zeppo di questa lussuosa fioritura sarà costoso. Ma, poiché sono un tipo di fiore prepotente, ha senso sia dal punto di vista del budget che dal punto di vista del design mescolarli con alcuni fiori complementari (le rose giocano bene con la nostra stella) e foliages di diversi tipi.

Le peonie hanno una fragranza?

Non tutti hanno un forte profumo, ma alcuni hanno un odore che ti toglierà il fiato, trovandoti dall’altra parte di un giardino o di una stanza. ‘Festiva Maxima’, ‘Profumo di Eden’ e ‘Lampone Sundae’ sono rinomati per una bella fragranza. Alcuni hanno un odore ‘roseo’; altri emanano spezie, agrumi o aromi dolci per deliziare il naso. (A seconda del naso in domande, naturalmente. Alcuni possono essere troppo forti per quelli con sensibilità o allergie.)

Quanto durano le peonie come fiori recisi?

Le peonie dureranno più a lungo in acqua rispetto alla maggior parte degli esempi dell’onnipresente rosa. Alcune varietà sono fragili quando tagliate (veloci a cadere a pezzi o morire) e meglio lasciate nel terreno, ma altre sono molto più robuste (Sarah Bernhard o Coral Charms, per esempio). Se basta attaccare le vostre fioriture fresche in un vaso e lasciarlo a quel, ci si potrebbe aspettare 6 a 10 giorni al meglio, ma ci sono modi e mezzi per prolungare la vita dei vostri fiori recisi. Un trucco è quello di tagliare il vostro fiore come si sta appena iniziando ad aprire (ma ancora non è aperto). Questo è chiamato “marshmallow stage” poiché il bocciolo è morbido e spugnoso come le caramelle. Da lì è possibile posizionare le gemme in frigo per rallentare il tempo di apertura verso il basso. Ovviamente, più il fiore è aperto quando lo tagli o lo ricevi, meno vita in vaso ci si può aspettare. Allo stesso modo, più calore e meno acqua sono esposti ai fiori, prima moriranno. Vedi sotto per maggiori dettagli.

Estendere la vita in vaso di peonie

Al fine di godere di loro per il più lungo tempo possibile, è meglio acquistare il vostro taglio peonie per la visualizzazione vaso mentre sono ancora un abbastanza stretto gemma. Mentre la gratificazione immediata delle fioriture già aperte è tutto molto bene e buono, non potrete godere della bellezza dei fiori per tutto il tempo che sono ovviamente già lungo la strada per la loro inevitabile e sfortunata scomparsa.

La prima cosa è sempre portarli in acqua. Se sembrano un po ‘ peggio per l’usura intorno alle foglie, questo presto li ravviva di nuovo. La temperatura ambiente è la migliore e, naturalmente, scartare qualsiasi involucro di carta in cui possono arrivare. Con le forbici da fiorista, tagliare i gambi di 2 o 3 centimetri sul gambo con un angolo diagonale. Rimuovere qualsiasi fogliame che altrimenti sedersi in acqua vaso. Si prega di essere consapevoli del fatto che più calda è la stanza in cui sono conservati, più velocemente si apriranno le fioriture. Se si stanno aprendo troppo velocemente, metterli in un frigorifero o in una stanza fresca. Se li metti in un frigorifero troppo piccolo per il vaso, assicurati di asciugarli steli e foglie. Ovviamente bisogna stare attenti a non congelare le piante.

Vuoi che si sbrighino e aprano? È necessario il contrario: calore. È possibile sostituire l’acqua fredda con acqua calda (non calda) e/o tenerli in una stanza molto calda. Ancora una volta, le temperature estreme non promettono nulla di buono per i tuoi preziosi fiori e la luce solare diretta ridurrà la loro durata.

Il vaso, l’acqua e gli strumenti come le forbici dovrebbero essere tutti puliti. Quello che stai cercando di evitare sono i batteri che accelereranno il processo di decomposizione, causando la morte dei tuoi fiori più rapidamente. Questo è il motivo per cui si desidera mantenere le foglie fuori dall’acqua: in acqua il fogliame inizia a rompersi velocemente, incoraggiando la crescita batterica, che accorcia nuovamente la vita del vaso di fiori.

Peonie in crescita

Quanti anni ci vorrà una nuova pianta di peonia per iniziare a fiorire?

Dipende dalla varietà e dalle condizioni di impianto, ma generalmente ci vogliono da 3 a 5 anni prima di vedere eventuali fioriture nel vostro giardino.

Quanto durano le peonie una volta che iniziano a fiorire?

Le peonie di solito vengono segnalate come durature da sette a dieci giorni una volta che fioriscono. Il tempo di fioritura sarà più lungo quando è più fresco ma abbondante quando è caldo, anche se la profusione dura meno tempo. Se sei un giardiniere e vuoi vedere queste bellezze illuminare il tuo giardino più a lungo, allora c’è speranza. La cosa da fare è piantare una serie di varietà diverse perché non fioriranno tutte allo stesso tempo.

Perché le mie peonie non fioriscono?

Ci sono molti altri fattori che possono influenzare la vita fiorita in giardino: insetti e altri parassiti (come ogni fiore che passa ossessivo che è forse privo di scrupoli!), fattori del suolo, non abbastanza sole, non abbastanza spazio (le peonie hanno bisogno di un po ‘ di spazio per il gomito), calore eccessivo o freddo, mancanza di acqua, troppa pioggia durante il periodo di fioritura. Anche le peonie sono notoriamente impressionate se piantate troppo profondamente nel terreno.

Peonie e formiche

I coltivatori noteranno che mentre i fiori sbocciano, le formiche si materializzeranno apparentemente dal nulla solo per correre su tutta la pianta e le gemme. Non c’è bisogno di allarme; questa è una buona cosa. Le formiche sono semplicemente lì per fare uno spuntino sul gustoso nettare che i fiori secernono. Non danneggiano la pianta, anzi la aiutano. No, non sono necessari per aprire le fioriture leccandole (questo è un vecchio racconto delle mogli) ma aiutano mangiando altri piccoli insetti che trovano sopra o vicino alla pianta, molti dei quali sono problematici per la pianta. Quindi è una festa per le formiche e vincere per le peonie!

Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulle peonie Quante varietà entrano? Le peonie sono disponibili in tre tipi: il pony deciduo, l’erbacea perenne (che è ciò che la maggior parte dei fioristi usa in mazzi e arrangiamenti) e l’intersezionale che è un ibrido degli altri due. All’interno di queste tre categorie, ci sono oltre…

Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulle peonie Quante varietà entrano? Le peonie sono disponibili in tre tipi: il pony deciduo, l’erbacea perenne (che è ciò che la maggior parte dei fioristi usa in mazzi e arrangiamenti) e l’intersezionale che è un ibrido degli altri due. All’interno di queste tre categorie, ci sono oltre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.