Perché ogni scuola dovrebbe avere un curriculum di robotica

Tutto si evolve. Assistiamo costantemente all’evoluzione. Tecnologia, relazioni umane, strutture gerarchiche, e anche il modo in cui interagiamo con la natura, è in continua evoluzione.

Per questo motivo, diventa difficile vedere aspetti critici della nostra vita quotidiana che non si evolvono alla velocità di altri elementi. Molte aree della nostra vita sono bloccati in un modello che è stato intorno per diversi decenni. Non abbiamo nemmeno provato a fare alcuni piccoli cambiamenti in questi aspetti, che cambiano da una persona all’altra, al fine di testare cosa sarebbe successo.

Vediamo, ad esempio, che le scuole stanno percorrendo un percorso diverso. Cercando di incorporare gli spazi necessari, soggetti o strumenti che aiuteranno i loro studenti attuali a diventare i leader di un mondo che è, come abbiamo detto prima, in continua evoluzione.

Ma quali programmi possono permettere ai bambini a scuola di esplorare, provare cose nuove e sviluppare numerose abilità che li aiuteranno a conquistare il mondo nel prossimo futuro? Quali sono i soggetti su cui dovremmo lavorare per diventare gli artefici di una rivoluzione positiva e trascendentale?

Crediamo nella robotica. Non solo perché siamo appassionati di sensori, giroscopi, motori e pezzi di LEGO; ma perché crediamo profondamente in ciò che un curriculum di robotica può portare allo sviluppo dei nostri bambini.

Quindi, perché pensiamo che ogni scuola dovrebbe avere un curriculum di robotica e cosa otterranno implementandone uno? Dai un’occhiata:

I bambini acquisiranno capacità di problem Solving:

Avendo un curriculum di robotica, stai incoraggiando i bambini a scoprire diversi modi per risolvere lo stesso problema. Dopo aver compreso il problema stesso, gli studenti saranno in grado di vedere quali sono i percorsi che potrebbero percorrere per risolvere la sfida specifica.

Hanno bisogno di concentrarsi sui sensori del robot? Forse un po ‘ di regolazione alle ruote? Queste e molte altre domande consentiranno ai tuoi studenti di analizzare lo scenario completo delle possibilità, aggiungendo una prospettiva a 360º e consentendo loro di risolvere i problemi in modo più intelligente e illuminato.

E, naturalmente, è un’attività coinvolgente e divertente trasmettere loro questa abilità.

Gli studenti capiranno il potere del lavoro di squadra:

Abbiamo bisogno l’uno dell’altro. Questo mondo non funzionerebbe se non potessimo dividere i compiti e riconoscerci reciprocamente le competenze.

Avere un curriculum di robotica creerà nei tuoi studenti la necessità di scoprire in cosa sono bravi e, allo stesso tempo, quali sono i talenti dei loro compagni di classe.

In questo modo, al momento della programmazione, della codifica o dell’assemblaggio di un robot, sapranno chi ha le competenze necessarie già incorporate per completare una determinata missione.

Il lavoro di squadra e l’apprendimento autonomo non sono così distanti. Accettare il proprio e il ritmo dei loro compagni di classe non farà che rendere i nostri studenti più pronti per un mondo pieno di persone diverse e incredibili, con abilità e punti di forza diversi.

Svilupperanno un profondo Pensiero critico:

Dando uno sguardo profondo a una sfida specifica e chiedendosi: “Come posso risolvere questo problema?”, invece di ” Perché dovrei risolvere questo?”, permetterà agli studenti di avere un approccio diverso a un problema specifico.

Crediamo veramente che la robotica possa essere l’innesco per gli studenti a porsi la prima domanda.

Un ambiente di apprendimento che è coinvolgente, che permette loro di praticare per entrare in concorsi di robotica, che darà loro competenze che sono in realtà super utile per il loro futuro professionale, farà in modo che i bambini prendono questo curriculum robotica seriouslyand che l’attenzione sarà sul come e non sul perché.

La creatività è la chiave per risolvere le sfide del mondo:

“La follia sta facendo le stesse cose e si aspetta risultati diversi”, e siamo d’accordo. La creatività è diventata una capacità essenziale per avere successo in un mondo che è più competitivo ogni giorno.

Avere una robotica nelle scuole aiuterà gli studenti a rafforzare la loro creatività. Perché? Perché le attività che vanno dalla scelta del sensore giusto, alla progettazione del logo giusto per il team di robotica in una competizione, hanno bisogno di qualcuno con una mente aperta.

La creatività può essere implementata nel codice di un robot per renderlo più pulito, o nella comprensione di quale competizione robotica si adatta meglio alle esigenze di una specifica classe o scuola.

Un buon modo per incoraggiare la creatività nel mondo della roboticaè insegnare la robotica attraverso un ambiente gamificato (come quello offerto da CoderZ), dove i bambini non avranno paura di provare e lasciare che le loro menti salgano.

Il processo e i risultati sono, quasi, altrettanto importanti:

Questo non è vero solo dei risultati, ma anche della strada percorsa per arrivare al punto finale.

Qualche settimana fa, abbiamo avuto il privilegio di ospitare un webinar insieme a Mr. Oded Reichsfeld, in cui ha parlato dell’importanza dei processi e in cui ha fortemente criticato i test standardizzati.

Nella robotica, capiamo quanto sia importante il processo. Gli studenti mettono insieme un robot, scrivono codice, lo provano e scoprono nuovi – incredibili-modi per risolvere una sfida specifica.

Alla fine della giornata, tutto ciò che hanno imparato durante il processo dovrebbe essere valutato, non se il robot è arrivato al traguardo o meno.

Cosa puoi fare ora?

Se vuoi saperne di più sul nostro curriculum di Coding Robots, ti invitiamo a guardare una sessione registrata di un webinar tenuto da Mr. Gary Garber. Forse, questo articolo è il segno che stavi cercando durante la ricerca di nuovi, eccitanti modi per mantenere i vostri studenti impegnati.

Inoltre, vi invitiamo a provare CoderZ. Iscriviti qui e ottenere una prova gratuita di 5 giorni.

Che il codice sia con te™!

Tutto si evolve. Assistiamo costantemente all’evoluzione. Tecnologia, relazioni umane, strutture gerarchiche, e anche il modo in cui interagiamo con la natura, è in continua evoluzione. Per questo motivo, diventa difficile vedere aspetti critici della nostra vita quotidiana che non si evolvono alla velocità di altri elementi. Molte aree della nostra vita sono bloccati in un…

Tutto si evolve. Assistiamo costantemente all’evoluzione. Tecnologia, relazioni umane, strutture gerarchiche, e anche il modo in cui interagiamo con la natura, è in continua evoluzione. Per questo motivo, diventa difficile vedere aspetti critici della nostra vita quotidiana che non si evolvono alla velocità di altri elementi. Molte aree della nostra vita sono bloccati in un…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.