La storia del corpetto

Ti ricordi di aver ricevuto il tuo primo corpetto per il tuo ballo di fine anno, o di aver indossato un’orchidea a Pasqua o un garofano per la festa della mamma? Da dove vengono queste tradizioni? Quando le persone hanno iniziato a indossare corpetti? Molti negozi di fioristi ed esperti di fiori presentano varie compilazioni sulla storia del corpetto.

La parola corpetto deriva dalla stessa parola francese che si riferisce al corpetto di un abito da donna. Le donne indossavano fiori appuntati al loro corpetto, di solito al centro del corpetto, e quindi i fiori divenne noto in francese come un “bouquet de corpetto.”Il concetto di indossare fiori per le occasioni speciali va molto più indietro nel tempo rispetto al 1800 in Francia. Molti rapporti indicano che nell’antica Grecia, le spose e i loro assistenti indossavano fiori appuntati al loro abito da sposa non solo per un aspetto piacevole, ma anche per fornire un profumo gradevole. L’aroma dei fiori avrebbe dovuto allontanare gli spiriti maligni che potrebbero portare sfortuna e disgrazia al matrimonio.

Nel 1600, gli uomini indossavano fiori sui loro vestiti allo scopo di allontanare gli spiriti maligni e le malattie. Queste singole fioriture sono stati chiamati boutonnieres che, quando tradotto in inglese, significa “piccola asola.”Nel 17 ° secolo, un uomo potrebbe indossare un fiore all’occhiello ogni giorno, ma con il tempo, la pratica è stata riservata per eventi formali come matrimoni e altre occasioni formali.

Con il passare del tempo, la pratica di indossare fiori al centro del corpetto di una donna si è evoluta prima di indossare piccoli mazzi di fiori appuntati sulla spalla del proprio vestito o abito. Un corpetto dovrebbe essere indossato sul lato sinistro perché quel lato è più vicino al cuore.

Nei primi anni del 1900 il corpetto era indossato appuntato a testa in giù, con l’arco che teneva insieme i fiori rivolti verso l’alto e i fiori rivolti verso il basso. Questa tradizione non è più così rigida e il corpetto può essere indossato in qualsiasi modo che integri l’abbigliamento della donna.

Poiché molti abiti da ballo formali sono ora senza spalline o hanno solo piccole spalline, il posizionamento del corpetto è cambiato e i piccoli mazzi possono essere indossati su una fascia da polso, nei capelli o meno frequentemente sulla caviglia. Per eventi formali e balli, il fiore all’occhiello dell’uomo e il corpetto della donna dovrebbero corrispondere o almeno completarsi a vicenda per legare insieme l’aspetto della coppia.

Corpetti sono indossati non solo a matrimoni e balli, ma anche a Pasqua, Festa della mamma, e compleanni o qualsiasi altra occasione in cui l’uomo o un membro della famiglia desidera mostrare affetto alla donna o giovane ragazza e dire loro che sono speciali. Per Pasqua, un’orchidea è spesso il fiore di scelta per un corpetto, ma la meravigliosa gardenia dall’odore dolce è anche popolare. Una tradizione iniziata nei primi anni del 1900 è quella di indossare un garofano rosso per la festa della mamma se tua madre è ancora in vita, e di indossare un garofano bianco se tua madre è deceduta. È una bella tradizione onorare la propria madre in questo giorno speciale.

L’origine dei corpetti prom è affascinante. Nei primi anni del 1900 un giovane uomo avrebbe portato un regalo, spesso un mazzo di fiori, ai genitori della sua data quando lui la prese per il ballo di fine anno. Avrebbe poi prendere un fiore da quel bouquet e appuntarlo al vestito della sua data, e forse prendere un fiore per il proprio risvolto. Questo è pensato per essere l’origine del corpetto prom, un must negli equipaggiamenti per ogni ballo di fine anno che frequentano coppia oggi.

Ti ricordi di aver ricevuto il tuo primo corpetto per il tuo ballo di fine anno, o di aver indossato un’orchidea a Pasqua o un garofano per la festa della mamma? Da dove vengono queste tradizioni? Quando le persone hanno iniziato a indossare corpetti? Molti negozi di fioristi ed esperti di fiori presentano varie compilazioni…

Ti ricordi di aver ricevuto il tuo primo corpetto per il tuo ballo di fine anno, o di aver indossato un’orchidea a Pasqua o un garofano per la festa della mamma? Da dove vengono queste tradizioni? Quando le persone hanno iniziato a indossare corpetti? Molti negozi di fioristi ed esperti di fiori presentano varie compilazioni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.