Cosa considerare prima di aggiornare Dynamics CRM a Dynamics 365?

Tutti noi vogliamo rimanere con l’ultima versione.

Dopo tutto, è la versione con le più grandi caratteristiche, una migliore interfaccia, e prestazioni migliorate. Ma il compito di rimanere aggiornati non è così facile come sembra. Per CRM, le cose stavano andando più lentamente nella fase iniziale; c’era un rilascio importante ogni due anni. Gli sviluppatori hanno avuto il tempo di eseguire un aggiornamento senza fretta.

Clicca qui per scaricare il nostro ebook gratuito su Dynamics 365 e ottenere risposte alle tue domande!

Al giorno d’oggi, Microsoft sta spingendo importanti aggiornamenti mai anno. Non dicendo che è una brutta cosa in alcun modo, ma il processo di aggiornamento deve essere fatto più velocemente altrimenti, quando un aggiornamento è completato, una versione più recente sarà già fuori.

A partire da ora, Dynamics 365 è la versione più recente là fuori.

Questa è la versione in cui Microsoft ha deciso di raggruppare alcuni dei suoi principali attori di Dynamics in un’unica soluzione per coprire le principali aree di attività di un’azienda. Anche se esiste una versione on-premise di Dynamics 365 (si presenta come un aggiornamento su Dynamics CRM 2016), Microsoft sta davvero spingendo per Dynamics 365 sul cloud. Parlerò delle cose da tenere d’occhio se il passaggio è da Dynamics CRM on-premise a Dynamics 365 (si noti che, da ora in poi, ogni volta che menziono Dynamics 365, sto parlando della versione online).

Dynamics 365 Sales Dashboard

Cosa sapere prima della migrazione

  • Quando si va online, non si ha più lo stesso controllo di una distribuzione on-premise. L’app CRM e SQL server sono installati nel cloud (tecnicamente, sui server Microsoft in alcuni data center) e non avrai accesso diretto ad essi. (Dire addio ai giorni di modifica dei valori dei dati direttamente dal database).
  • L’indicizzazione del database sarà completata da ingegneri del supporto Microsoft d’ora in poi.

Si dovrebbe eseguire l’aggiornamento alla versione più recente?

Se non si dispone dell’ultima versione di Dynamics CRM installata, è necessario eseguire l’aggiornamento all’ultima versione disponibile. (A partire da maggio 2017, aggiornamento 2 “Dynamics 365” su Dynamics CRM 2016). Per fare questo, è necessario passare attraverso tutte le principali versioni di CRM.

Ad esempio, se è installato Dynamics CRM 2011, non è possibile passare direttamente a Dynamics 365 on-premise. È necessario eseguire l’aggiornamento a Dynamics CRM 2013, 2013 SP1, 2015 e 2016, quindi installare l’ultimo aggiornamento a 365. Questo processo di aggiornamento può richiedere molto tempo e, più vecchia è la versione di CRM installata, più difficile sarà l’aggiornamento a causa di tutte le personalizzazioni e codici che sono stati deprecati.

Questo passaggio è necessario perché, per spostare le personalizzazioni in Dynamics 365, è necessario importare le soluzioni, che devono essere esportate da un CRM con la stessa versione.

Dynamics 365: App Source

Dai un’altra occhiata alle tue personalizzazioni

Principali personalizzazioni CRM

Queste includono entità personalizzate e set di opzioni globali, flussi di lavoro e tutto ciò che puoi trovare in una soluzione Dynamics CRM. Questi dovranno essere importati come soluzioni a Dynamics 365. Possono essere raggruppati in un’unica grande soluzione da importare nella nuova istanza Dynamics 365 prima della migrazione dei dati.

Nota che se hai gestito soluzioni CRM, queste non possono essere esportate dalla versione on-premise; dovrai ottenere una versione più recente direttamente dal provider di soluzioni originale.

Personalizzato ASP.net Pagine

Un sacco di on-premise Dynamics CRM progetti includono personalizzato ASP.net pagine che implementano determinate funzionalità altrimenti limitate nei moduli CRM. In Dynamics 365, queste pagine personalizzate non funzioneranno più. Dovrai sostituirli con nuovi moduli di entità o risorse Web personalizzate che utilizzano JS.

Plugin

Tutti i plugin devono essere eseguiti nella sandbox in Dynamics 365. Quando vengono eseguiti nella sandbox, i plugin non possono accedere alle DLL di terze parti. Inoltre, se si esegue l’aggiornamento da una versione precedente a Dynamics CRM 2011, assicurarsi di aggiornare il codice del plugin a causa delle modifiche all’SDK. Inoltre, se esiste un codice che accede direttamente al database CRM, dovrebbe essere sostituito per estrarre e spingere i dati utilizzando l’OrganizationService fornito dall’SDK.

Plugin Dynamics CRM

Report

Come abbiamo detto prima, l’accesso diretto al database non è disponibile. Ciò significa che tutti i report basati su SQL dovranno essere sviluppati nuovamente utilizzando fetch-XML per poter essere eseguiti su Dynamics 365. Questo può essere un po ‘ limitante, poiché le query SQL possono essere molto più complesse delle query fetch-XML, ma la soluzione consiste nell’utilizzare i sotto-report per accedere a più livelli nel database.

JavaScript

Questo dipende dalla versione di Dynamics CRM da cui provenite. Se si esegue l’aggiornamento da una vecchia versione di Dynamics CRM, alcune cose in JS non sono più supportate (ad esempio, le chiamate SOAP all’endpoint 2007, il modo per ottenere l’URL del server per le query OData, ecc.). Alcune di queste modifiche non ti permetteranno di andare avanti con l’aggiornamento (ad esempio, SOAP 2007 endpoint), mentre altri passeranno ma si interromperanno dopo l’aggiornamento. Inoltre, si consiglia di rimuovere qualsiasi codice JavaScript non supportato da Microsoft (come l’accesso agli elementi DOM) perché, anche se non si rompono ora, non c’è alcuna garanzia che funzioneranno nel prossimo aggiornamento.

Migrazione dei dati

Questo sarà probabilmente il passo più grande nell’intero processo di migrazione, a seconda delle dimensioni del database, ovviamente. Per migrare tutti i dati nel cloud, si consiglia di utilizzare uno strumento di migrazione dei dati di terze parti (Scribe è popolare per questo). È necessario creare mappature per i record e lasciare che lo strumento faccia il lavoro. Questo passaggio dipende in realtà da quale strumento viene utilizzato e quanto sono grandi i dati, ma ci sono un sacco di guide passo passo per ottenere attraverso di essa.

Godetevi la mossa!

Dopo tutto quanto sopra è preso in considerazione e curato, godere di una migrazione regolare al cloud ed esplorare i carichi di caratteristiche che Microsoft ci ha benedetto con.

Rivendere Dynamics 365

Tutti noi vogliamo rimanere con l’ultima versione. Dopo tutto, è la versione con le più grandi caratteristiche, una migliore interfaccia, e prestazioni migliorate. Ma il compito di rimanere aggiornati non è così facile come sembra. Per CRM, le cose stavano andando più lentamente nella fase iniziale; c’era un rilascio importante ogni due anni. Gli sviluppatori…

Tutti noi vogliamo rimanere con l’ultima versione. Dopo tutto, è la versione con le più grandi caratteristiche, una migliore interfaccia, e prestazioni migliorate. Ma il compito di rimanere aggiornati non è così facile come sembra. Per CRM, le cose stavano andando più lentamente nella fase iniziale; c’era un rilascio importante ogni due anni. Gli sviluppatori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.