Blended Learning: dove la tradizione incontra la tecnologia

Da quando il World Wide Web ha iniziato a farsi strada nelle nostre case e nelle nostre scuole, ricercatori e professionisti hanno esplorato modi per combinare modi di insegnamento sia tradizionali che nuovi. Come possiamo fondere il meglio di entrambi i mondi? Cosa succede quando la tradizione incontra la tecnologia?

Punti salienti dell’articolo
  • Che cosa è blended learning?
  • Questo approccio è davvero praticabile nelle scuole di Singapore?
  • Quali vantaggi porta la tecnologia in classe?

“gli studenti del 21 ° secolo richiedono insegnanti del 21 ° secolo.”Questo è stato l’impulso alla base della revisione della formazione degli insegnanti a NIE e del mandato sia per gli insegnanti scolastici che per gli educatori degli insegnanti (NIE, 2009).

Sebbene ciò non significhi che l’insegnamento tradizionale in aula sia obsoleto, il suo utilizzo come unico strumento di apprendimento sta rapidamente diventando obsoleto.

Ma per quanto l’istruzione degli insegnanti non sia più l’unica modalità di trasmissione della conoscenza, l’e-learning da solo non può affrontare tutte le nostre preoccupazioni pedagogiche. È qui che entra in gioco l’apprendimento misto, dove la tradizione incontra la tecnologia.

Raccomandazione 4: Perfezionamenti del programma e un repertorio pedagogico esteso
Nella relazione di NIE su un modello di formazione degli insegnanti per il XXI secolo (TE21), viene evidenziata la necessità per gli insegnanti di ampliare il loro repertorio pedagogico. Ciò è necessario per migliorare l’insegnamento e l’apprendimento per il 21 ° secolo.

C’è un maggiore riconoscimento della natura mutevole dei contenuti – in termini di accessibilità, avanzamento e condizioni per portare nuovo apprendimento. Data la natura mutevole della conoscenza, dell’apprendimento e del profilo degli studenti nel nuovo ambiente, il modo in cui insegniamo deve cambiare (NIE, 2009).

Quindi, l’integrazione della tecnologia in qualsiasi forma-diapositive di PowerPoint, CD – ROM o video-costituisce l’apprendimento misto?

O dobbiamo riesaminare i modi in cui usiamo le nuove tecnologie per l’insegnamento e l’apprendimento? professore associato (A / P) Philip Wong, che è anche il decano associato per lo sviluppo pedagogico e le innovazioni a NIE, distingue tra l’apprendimento basato sulle TIC e il vero apprendimento misto. considera molto di ciò che gli studenti stanno vivendo nelle scuole di Singapore come apprendimento basato sulle TIC.

“Non direi che gli studenti sono esposti all’apprendimento misto”, osserva A/P Wong. “Direi che gli insegnanti utilizzano la tecnologia per abilitare e supportare l’apprendimento per gli studenti.”

A/P Wong definisce l’apprendimento misto come una combinazione di e-learning con l’insegnamento faccia a faccia. “Gli studenti imparano i contenuti attraverso l’esplorazione, l’e-learning, la risoluzione dei problemi e poi approfondiscono e discutono approfonditamente con i loro insegnanti su un determinato argomento”, spiega.

L’elemento e-learning in questo approccio all’apprendimento consente agli studenti di imparare al proprio ritmo, tempo e convenienza. Pertanto, affinché questo modello di apprendimento abbia successo, A / P Wong ritiene che gli studenti debbano essere motivati, auto-disciplinati e auto-diretti.

Quindi, cos’è l’apprendimento misto?

I rapidi sviluppi tecnologici degli ultimi anni hanno aperto molte porte all’insegnamento e all’apprendimento nelle scuole di oggi. L’apprendimento misto è un approccio che sta gradualmente guadagnando popolarità.

Ma mentre questa frase è stata usata nei circoli educativi per un po’, sorprendentemente, non tutti sono d’accordo sulla sua definizione.

Nella sua essenza, l’apprendimento misto è un mix di diversi ambienti di apprendimento, che coinvolge la combinazione di metodi pedagogici tradizionali e nuove tecnologie di apprendimento.

Nuove frontiere dell’apprendimento

Dato che un numero crescente di studenti accede ai computer e a Internet, l’apprendimento misto ha il potenziale per essere applicato ad ogni livello di istruzione.

I nuovi media aprono nuove possibilità in classe. Gli insegnanti possono includere contenuti del curriculum pertinenti che altrimenti non sarebbero disponibili o difficili da comprendere se non per l’uso di Internet o di una lavagna interattiva.

L’uso delle risorse Internet, in tandem con l’insegnamento faccia a faccia, estende l’apprendimento oltre l’aula.

“Internet offre diverse opportunità rispetto ai soli libri di testo in quanto apre davvero il mondo intero agli studenti”, afferma A/P Wong. “Gli studenti possono ora Google e andare in profondità su un determinato argomento. Processi e procedure complesse sono resi vivi e questo può aiutare gli studenti a comprendere meglio i concetti.”

L’integrazione di nuove tecnologie consente una maggiore interazione. Studenti e insegnanti possono interagire in tempo reale e in modalità asincrona (Matheos & Archer, 2004).

L’apprendimento misto altera anche l’atto dell’apprendimento. Questo processo di apprendimento auto-diretto forma gli studenti ad essere studenti indipendenti, e quindi sviluppa un’abilità necessaria per il futuro.

Imparare in una comunità virtuale
Beacon Primary School è un esempio di una scuola di Singapore che ha incorporato l’apprendimento misto nel suo approccio pedagogico. Beacon Primary è una delle prime scuole nell’ambito dell’iniziativa [email protected]

Beacon Primary sfrutta la tecnologia per migliorare i suoi processi di insegnamento-apprendimento. Un esempio è BeaconWorld, un ambiente virtuale 3D immersivo e interattivo progettato per fornire uno spazio online sicuro per gli studenti per imparare come comunità, esprimersi in modo creativo ed esplorare attivamente nuovi concetti e idee (Lui, 2010).

BeaconWorld ha moduli come il Personal Interactive Enrichment Book, che è un lettore di contenuti digitali che consente a insegnanti e alunni di creare, leggere e annotare libri di testo elettronici (Goh, 2010).

Si prevede che BeaconWorld incoraggerà gli alunni a imparare sempre e ovunque, e quindi a diventare studenti indipendenti.

Salto in avanti con la tecnologia

Blended learning offre certamente un mezzo per incorporare il “meglio di entrambi i mondi”, per creare un ambiente attraente per l’insegnamento e l’apprendimento.

Anche se c’è ancora molta strada da fare prima che l’apprendimento misto guadagni terreno a tutti i livelli di istruzione, le basi sono già state gettate. Esponendo i nostri studenti a nuovi modi di apprendimento, li stiamo attrezzando per essere studenti auto-motivati oltre le mura della classe.

L’istruzione è tutta una questione di insegnamento e di apprendimento in modi che sono più vantaggioso per i nostri studenti. Se l’apprendimento misto può aiutare a farlo, allora possiamo permetterci di non considerarlo? Dove la tradizione e la tecnologia si incontrano, si può essere sicuri che è dove avviene l’apprendimento.

Goh, C. (2010, 25 luglio). Imparare non potrebbe essere più divertente. The Straits Times. Estratto dahttps://www.straitstimes.com/BreakingNews/Singapore/Story/STIStory_557620.htm

Lui, TY (2010, 23 luglio). Beacon Cerimonia di apertura della scuola primaria. Intervento di Lui Tuck Yew, Ministro facente funzioni dell’informazione, delle comunicazioni e delle arti, all’inaugurazione ufficiale della Beacon Primary School. Nel 2004 è stato pubblicato il primo album in studio del gruppo musicale statunitense Matheos, pubblicato nel 2004. Dall’istruzione a distanza all’apprendimento distribuito sopravvivere e prosperare. Rivista online di Distance Learning Administration, 7(4), 1-15. Estratto dahttps://www.westga.edu/~distance/ojdla/winter74/matheos74.htm

Istituto Nazionale di Istruzione. (2009). Un modello di formazione degli insegnanti per il 21 ° secolo. Singapore: Author

Leggi le altre raccomandazioni di TE21 nei precedenti numeri di SingTeach.

Da quando il World Wide Web ha iniziato a farsi strada nelle nostre case e nelle nostre scuole, ricercatori e professionisti hanno esplorato modi per combinare modi di insegnamento sia tradizionali che nuovi. Come possiamo fondere il meglio di entrambi i mondi? Cosa succede quando la tradizione incontra la tecnologia? Punti salienti dell’articolo Che cosa…

Da quando il World Wide Web ha iniziato a farsi strada nelle nostre case e nelle nostre scuole, ricercatori e professionisti hanno esplorato modi per combinare modi di insegnamento sia tradizionali che nuovi. Come possiamo fondere il meglio di entrambi i mondi? Cosa succede quando la tradizione incontra la tecnologia? Punti salienti dell’articolo Che cosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.